domenica 25 ottobre 2009

una domenica pomeriggio a teatro

s140394200193_7243

Scritta nel 1891, Salomè è la pièce teatrale più controversa dello scrittore e drammaturgo inglese Oscar Wilde (1854-1900) e interpretata per la quarta volta dalla compagnia La Zonta

Il testo, che prende spunto da un celebre episodio narrato nei Vangeli, mette in scena la tragica notte nella quale Salomè, come ricompensa per aver deliziato con la propria danza il tetrarca di Galilea Erode Antipa, chiede che le venga consegnata su di un piatto d’argento la testa di Giovanni Battista, in quel momento prigioniero di Erode.

6490_1091382964379_1220649325_225977_5094348_n 6490_1091383404390_1220649325_225988_6276413_n6490_1091384244411_1220649325_226009_8061972_n

uno potrebbe chiedersi perchè con 20 gradi e una giornata splendida uno vada a teatro…..ma se uno degli attori è tuo figlio, penso che si possa intuire.

Mio figlio interpreta il giovane siriaco innamorato alla follia della principessa Salomè fino ad arrivare ad uccidersi…..

Un dramma intenso, dove oltre al testo e alla recitazione a creare brividi c’era la musica dal vivo suonato con strumenti a corda e strumenti etnici e con la collaborazione del coro per creare un’atmosfera che si fa fatica a descrivere……

faixa it 2 volevo regalare idealmente questo pensiero a mio figlio:

Prometti a te stesso
di essere così forte
che nulla potrà distruggere
la serenità della tua mente.
Prometti a te stesso
di parlare di bontà,
di bellezza e di amore ad ogni persona che incontri,
di fare sentire a tutti i tuoi amici
che c'è qualcosa di grande in loro,
e di lottare perché il tuo ottimismo diventi realtà.
Prometti a te stesso
di pensare solo al meglio,
di lavorare per il meglio,
di aspettarti solo il meglio,
si essere entusiasta del lavoro degli altri,
come lo sei tu del tuo.
Prometti a te stesso
di dimenticare gli errori del passato
per guardare a quanto di grande puoi fare in futuro,
di essere sereno in ogni circostanza
e di regalare un sorriso
ad ogni creatura che incontri,
di dedicare così tanto tempo
a migliorare il tuo carattere
da non avere tempo per criticare gli altri.
Prometti a te stesso
di essere troppo nobile per l'ira,
troppo forte per la natura,
troppo felice per lasciarti vincere dal dolore

(fonte sconosciuta)

faixa it 2

 

giornata strana oggi: mi sveglio alla solita ora ma sono le 5…. cambio dell’ora….

bene allora mi metto a pittare e mi sento in paradiso….vi farò vedere i risultati….

sono ancora stordita da tutte le meraviglie che ho visto in fiera…troppo bello ma quanta fatica. Forse non ci sono grandi novità, ma vedere tutte quelle stoffe, quei colori, quelle fantasie che si possono trasformare con le mani….

paola

 

 

 

faixa it 2

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...