mercoledì 17 febbraio 2010

saper dialogare

Uno dei problemi più frequenti è il modo di dialogare. Spesso se non pesiamo bene le nostre parole il messaggioche vogliamo trasmettere può avere effetti devastanti. La maniera di dire le cose è molto importante e questo brano ci aiuta a riflettere. Sicuramente con la cortesia avremo molto più amici.

La maniera di dire le cose

Un mattino, come spesso accadeva, il califfo Harun al-Rashid chiamò un indovino e gli raccontò il seguente sogno: ” Ho sognato che i miei denti cadevano l’uno dopo l’altro e alla fine la mia bocca restava senza denti. Cosa ne pensi?”
“Oh! Signore, non è un buon segno. Il sogno significa che i tuoi parenti moriranno prima di te e tu rimarrai solo!” gli disse l’indovino.
Il califfo si rattristò e si infuriò a tal punto che ordinò all’esperimento di non farsi più vedere. Quindi raccontò il sogno ad un’altro mago. Questi gli rispose: “Oh! mio signore, è un buon segno. Il sogno prevede che la tua vita sarà lunga e che tu sopravviverai ai tuoi parenti e camperai più di tutti!”.
Il califfo tutto contento disse:
“Che bel sogno!”, e diede cento denari all’ esperto che lo aveva interpretato così bene. Poi chiamò il visir e gli ordinò di cercare il primo indovino e di chiedergli scusa per come era stato cacciato dal palazzo. In fondo, il primo gli aveva rivelato la medesima cosa, ma aveva sbagliato la maniera di dirla.

Anche la verità più bruciante si può dire in modo gentile. La cortesia è l’intelligenza del cuore.

(Bruno Ferrero da “Solo il vento lo sa“)

grazie http://www.mammaebambini.it/poesie-preghiere-e-testi/storie-di-bruno-ferrero-la-maniera-di-dire-le-cose/

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...